Torta al cioccolato e barbabietola – Re-cake #13

torta a cioccolato e barbabietola

Della serie meglio tardi che mai, finalmente riesco a pubblicare la ricetta proposta dal team Re-cake per il mese di aprile: una torta dall’impasto a base di cacao e barbabietola, farcita di crema al burro e glassata al cioccolato… insomma, una vera bomba di calorie e di golosità! Ogni tanto ci vuole anche lo strappo alla regola, e questa torta lo rappresenta alla perfezione: ricca, sontuosa e burrosa, è ideale da condividere in un dopo pranzo o una festa tra amici (traduco: non tenetevela in casa tutta per voi o rischierete di abusarne!).

Il sapore della barbabietola in realtà non si percepisce, ma il suo utilizzo regala alla torta una consistenza molto particolare, umida e fondente.
Per rendere più bello e colorato il mio dolce ho scelto di decorarlo con fragole fresche: questa scelta, dettata da ragioni puramente estetiche, in realtà si è rivelata vincente anche in fatto di gusto, tanto che la prossima volta voglio seguire il consiglio dei miei preziosi, fidati assaggiatori e inserire uno strato di fragole anche all’interno del dolce per dare quel tocco di freschezza in più, ideale per smorzare un po’ il gusto pieno della torta al cacao e della crema al burro.

torta cioccolato e barbabietola

Torta al cioccolato e barbabietola
 
Serves: 10/12 persone
Ingredients
  • PER LA TORTA
  • 200 gr cioccolato fondente
  • 4 cucchiai di caffè caldo
  • 200 g burro
  • 135 g farina 00
  • 1 cucchiaino di lievito
  • 3 cucchiai di cacao amaro
  • 5 uova (separare i tuorli dagli albumi)
  • 200 g zucchero
  • 250 g di barbabietola cotta
  • PER LA CREMA
  • 300 gr zucchero a velo
  • 150 gr di burro morbido
  • 100 ml panna
  • 50 gr cacao
  • PER LA GLASSA
  • 150 gr cioccolato fondente
  • 150 ml panna
  • 3 cucchiai di sciroppo d’acero
  • PER DECORARE/FARCIRE
  • fragole fresche (circa 200 gr)
Instructions
  1. Rivestite due teglie di diametro 20 cm con carta forno, imburrandole lungo i bordi e anche sulla base per fare aderire meglio la carta.
  2. Sciogliete 200 gr di cioccolato a bagnomaria (o in microonde) e aggiungete al cioccolato fuso il caffè caldo e i 200 gr di burro tagliato a dadini. Mescolate bene fino a ottenere un composto liscio.
  3. Setacciate la farina con il lievito e il cacao.
  4. Sbattete leggermente i tuorli e, a parte, montate gli albumi con lo zucchero.
  5. Riducete la barbabietola cotta in purea utilizzando un frullatore o un mixer ad immersione.
  6. Mescolate tuorli, barbabietola e il composto di burro e cioccolato; unite delicatamente gli albumi e infine le polveri.
  7. Distribuite l’impasto nelle due teglie e infornate a 180° per 30′ circa (vale, come al solito, la prova stecchino), ritirate e lasciate raffreddare.
  8. Per la crema, lavorate il burro morbido con lo zucchero a velo, aggiungete la panna e il cacao amalgamando bene il tutto.
  9. Per la glassa, portate quasi a bollore la panna, versatela sul cioccolato fatto a cubetti e aggiungete lo sciroppo d’acero; rimettete sul fuoco, mescolando in continuazione finché il composto non avrà acquistato spessore.
  10. Spalmate la crema al burro sulla prima torta, aggiungete uno strato di fragole fresche tagliate a fettine e coprite con la seconda torta; fate colare la glassa sulla superficie del dolce, decorate con altre fettine di fragola e servite.
 

torta cioccolato e barbabietola

Per la ricetta originale vi lascio, al solito, la locandina ufficiale:

recake2.0 _13

Comments

  1. Leave a Reply

    Emanuela
    18 maggio 2016

    Bellissima e golosa! Non sai quanto ne mangerei una fetta adesso!!! <3

    • Leave a Reply

      tizi
      18 maggio 2016

      grazie cara! te la offrirei volentierissimo 🙂 un abbraccio!

  2. Leave a Reply

    Lilli nel paese delle stoviglie
    19 maggio 2016

    questa prima o poi la rifaccio, son curiosa di sentirla, la barbabietola non mi fa impazzire ma son certa che con gli altri ingredienti stia bene e quindi proviamo, bellissima la fetta!

    • Leave a Reply

      tizi
      19 maggio 2016

      Grazie cara 🙂 in realtá la barbabietola incide molto sulla consistenza ma non sul sapore… Se la provi fammi sapere! Baci 🙂

  3. Leave a Reply

    lisa fregosi
    19 maggio 2016

    Sei stata oolto più brava di me 😉 tu almeno l’hai fatta!!! io nemmeno quello ma la barbabietola proprio non mi ispira 😉
    Bravissima come sempre, un bacione

    • Leave a Reply

      tizi
      19 maggio 2016

      Grazie lisa! La barbabietola non si sente in realtá, rende solo piú umido il dolce. Io a differenza tua rischio di saltare questo mese, non so dove trovare lo sciroppo di rose e avevo pensato di farlo in casa seguendo i tuoi consigli ma mia mamma ha dato l’insetticida alle sue rose… Quindi niente da fare 🙁

  4. Leave a Reply

    ipasticciditerry
    19 maggio 2016

    Hai ragione, anche io ne sono rimasta colpita, è buonissima! Proverò con le fragole, immagino ci stiano bene. Poi la tua è bellissima con quel tocco di rosso. Brava

  5. Leave a Reply

    saltandoinpadella
    20 maggio 2016

    Questa è proprio una torta coi fiocchi e controfiocchi. Cioccolatosa al massimo con un ripieno bello alto a abbondante

    • Leave a Reply

      tizi
      20 maggio 2016

      Grazie cara! Un abbraccio grande, buon weekend 🙂

  6. Leave a Reply

    zia Consu
    21 maggio 2016

    Non ho mai assaggiato niente di più goloso O_O Bravissimaaaaa
    Grazie x essere passata a salutarmi e felice we a te <3

    • Leave a Reply

      tizi
      21 maggio 2016

      Tesoro grazie… Buon fine settimana e… A lunedí 😉

  7. Leave a Reply

    speedy70
    22 maggio 2016

    Molto goduriosa questa torta, bellissima e irresistibile… poi con la barbabietola è una chicca!!!

    • Leave a Reply

      tizi
      22 maggio 2016

      Eh sí é un vero peccato di gola 🙂 Grazie per la visita cara, buona domenica!

  1. Torta persiana all'acqua di rose, pistacchi e mandorle | - […] mesi si rincorrono, volano veloci e se solo pochi giorni fa sono riuscita a pubblicare la Re-cake di aprile,…

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

CONSIGLIA Torta di mais