Biscotti di frolla montata – ricetta ideale per sparabiscotti

biscotti frolla montata con sparabiscotti

biscotti, colazione, frolla | 18 gennaio 2017 | By

Che io ami i biscotti di ogni forma e tipo ormai è cosa ben nota, del resto basta dare un’occhiata all’indice a questi dedicato all’interno del blog per rendersene conto 😉 Nel periodo natalizio poi non farei altro che infornare biscottini da regalare, da mangiare a colazione o da servire come fine pasto con il caffè… sta di fatto che la voce deve essere arrivata fino alle orecchie di babbo Natale, che quest’anno mi ha portato niente di meno che una pistola sparabiscotti! 
Confesso che io sono una di quelle un po’ all’antica, che si stacca difficilmente dal mattarello e dalle formine vecchie di anni – o decenni in qualche caso – e che probabilmente se non fosse stato per questa fortunata circostanza non mi sarei mai avvicinata a un attrezzo tanto evoluto. In più sono una frana in quanto a manualità e meccanica perciò la prima volta che ho provato ad utilizzare il mio regalo ero già preparata ad un mezzo fallimento: pensavo che per ottenere dei bei biscottini di forma regolare mi ci sarebbero volute almeno tre o quattro sessioni di prova. Invece, con mia grande sorpresa, quelli che vedete nelle foto sono i primi biscotti che ho sparato nella mia vita, usciti perfetti dallo stampo al primo colpo, tanto da lasciarmi incredula a saltellare di gioia per tutta la cucina!
Mi ero documentata un po’ in rete e il consiglio che appariva praticamente ovunque era quello di evitare tassativamente la carta forno: i biscotti vanno ‘sparati’ direttamente sulla teglia in modo che l’impasto rimanga ancorato alla superficie di metallo e possa così staccarsi facilmente dalla sparabiscotti. 
Per quanto riguarda la ricetta ho pensato che la frolla montata sarebbe stata l’ideale e ho rispolverato un vecchio ricettario con gli appunti presi ad un corso di cucina: l’intuizione è stata giusta ed ecco qua la ricetta perfetta per dei biscottini delicati, che si sciolgono letteralmente in bocca. Io ho voluto lasciarli semplici per apprezzare al meglio il gusto della frolla e il profumo della vaniglia, ma niente vieta di aromatizzarli con cacao o spezie oppure intingerli per metà nel cioccolato fuso per trasformarli definitivamente in pasticcini mignon. Già così al naturale sono molto delicati e ricchi al tempo stesso, andranno certamente bene per una colazione di lusso e saranno perfetti come fine pasto accompagnati da una tazzina di caffè fumante.
La frolla montata ha un tocco di raffinatezza in più rispetto a quella sabbiata: io sono rimasta sorpresa di quanto diverso sia il risultato cambiando procedimento e mantenendo essenzialmente gli stessi ingredienti, quindi vi consiglio assolutamente di provarla: se non avete la sparabiscotti potete procedere con una comune sac a poche. Inoltre utilizzare questo tipo di frolla vi permetterà di  preparare i biscotti più in fretta che con mattarello e formine: non dovrete nemmeno attendere che la pasta si compatti in frigo, vi basterà amalgamare gli ingredienti, caricare la vostra pistola e… sparare dolcezza a raffica!

biscotti frolla montata con sparabiscotti

Biscotti di frolla montata - ricetta ideale per sparabiscotti
Write a review
Print
Ingredients
  1. *** Vi consiglio di procedere come ho fatto io: pesate l'uovo e in proporzione al peso esatto di quest'ultimo calcolate la grammatura precisa degli altri ingredienti, per essere sicuri di ottenere la consistenza giusta e non avere sorprese - le mie dosi sono state calcolate in base ad un uovo medio di 55 grammi.
  2. 220 gr burro morbido
  3. 85 gr zucchero a velo
  4. 55 gr farina di mandorle o di nocciole
  5. 275 gr farina debole 00
  6. 55 gr uova intere*
  7. 1/2 cucchiaino scarso di lievito per dolci
  8. 1 pizzico di sale
  9. i semi di una bacca di vaniglia
Instructions
  1. Mettete il burro fuori dal frigo qualche ora prima di iniziare in modo che si ammorbidisca.
  2. Lavorate il burro con lo zucchero a velo con le fruste elettriche o con la frusta a filo della planetaria (se il burro fosse ancora troppo duro, potete prima lavorarlo rispettivamente con un mestolo di legno o con il gancio a foglia).
  3. Continuate a montare aggiungendo l'uovo un poco alla volta e poi le polveri precedentemente mescolate tra loro.
  4. Prelevate il composto con un cucchiaio e inseritelo all'interno della sparabiscotti (o di una sac a poche). Sparate i biscotti direttamente sulla teglia, senza utilizzare la carta forno.
  5. Cuocete in forno a 180° per 12'.
Notes
  1. Dosi per circa 40 biscottini.
Colazione da Tizi http://www.colazionedatizi.ifood.it/
 biscotti frolla montata con sparabiscotti

Comments

  1. Leave a Reply

    Elisabetta
    18 gennaio 2017

    Ciao cara bellissimi i tuoi biscotti , la frolla montata poi ha una consistenza unica con questo impasto i biscotti sono a mio avviso più buoni grazie alla loro friabilità e poi si sciolgono in bocca. Inoltre ho anch’io la spara biscotti, regalo di una mia amica, che non ho mai utilizzato per paura di fare dei disastri. Ho sempre sentito teorie discordanti sull’utilizzo o meno di questo attrezzo. Ma ora, vedendo i tuoi biscottini, non posso fare a meno di pensare che ci devo provare anch’io, perché è un vero peccato tenerla chiusa in una scatola e non sparare dolcezza a raffica! 🙂

    Un abbraccio e buona giornata

    • Leave a Reply

      tizi
      18 gennaio 2017

      Ciao Eli! Pure io ero intimidita ma con questi accorgimenti e questa ricetta non ho avuto nessun problema: ieri sera ho sparato per la seconda volta – ora sono in fissa e finché non ho provato tutte e venti le formine non mi ferma nessuno – e ho avuto la conferma che i biscotti vengono fuori facilmente e velocemente! Fammi sapere se ci provi anche tu! Un abbraccio grande e felice giornata a te 🙂

  2. Leave a Reply

    Lucia Sarti
    18 gennaio 2017

    Adoro questi biscottini frolli perfetti da inzuppare, sono una droga e quando li faccio durano sempre pochissimo! Splendida ricetta con la farina di mandorle, buom pomeriggio cara!

    • Leave a Reply

      tizi
      18 gennaio 2017

      eh anche da me non durano a lungo 😉 buon pomeriggio a te! bacio!

  3. Leave a Reply

    unospicchiodimelone
    18 gennaio 2017

    Ciao carissima a quest’ora questa merenda ci starebbe proooooprio bene! 🙂 GRAZIE per farmi sognare un po’! 🙂

    • Leave a Reply

      tizi
      18 gennaio 2017

      ma grazie a te per essere passata! un bacione 🙂

  4. Leave a Reply

    ipasticciditerry
    18 gennaio 2017

    Sono davvero carinissimi! Avevo sentito moltissime persone incavolate nere con questa sparabiscotti perchè non riuscivano a usarla e sopratutto a ottenere dei bei biscotti. Tu sei stata bravissima, guarda che bei biscotti sei riuscita a fare! Io non ho la sparabiscotti nè ho mai provato a fare la frolla montata. Ho paura che sia troppo buona e poi non mi fermo e me li mangio tutti da sola. Sarei capacissima. Quindi, alla prima occasione che devo fare dei regalini a qualcuno mi sa che mi butto. Buon pomeriggio Tizi, un bacio

    • Leave a Reply

      tizi
      18 gennaio 2017

      ah ah hai ragione!!! effettivamente il rischio di mangiarseli tutti c’è… perché sono così leggeri che vanno giù uno dietro l’altro anche se sono pieni di burro e quindi ovviamente piuttosto calorici… comunque di sicuro se li regalerai saranno molto apprezzati! un bacione a te cara 🙂

  5. Leave a Reply

    Marghe
    18 gennaio 2017

    Sai tesoro che anche io ero rimasta, come te, piacevolmente sorpresa dal fatto di essere riuscita a usare la sparabiscotti bene al primissimo tentativo? Mi sembrava una cosa fantascientifica 🙂
    Adesso però ho voglia di frolla, come la mettiamo?
    Un grande bacio e buona serata!

    • Leave a Reply

      tizi
      18 gennaio 2017

      eh anche a me sembrava una mission impossible e invece… vedi che ci sottovalutiamo sempre ma poi siamo fortissime?! un abbraccione a te tesoro!

  6. Leave a Reply

    Chiara
    18 gennaio 2017

    Ma Tizi sono bellissimi !!! E usare la sparabiscotti per me è cosa fantascientifica … Devono essere deliziosi, la frolla mi ispira un sacco. A presto ! 🙂

    • Leave a Reply

      tizi
      18 gennaio 2017

      Grazie Chiara! Non farti intimorire, in realtà non è niente di così complicato! A presto, un bacio!

  7. Leave a Reply

    Alessandra
    22 gennaio 2017

    Ecco, io quando vedo queste foto mi arrabbio!! È possibile che sia l’unica a non essere capace di utilizzare la spara biscotti? Sono riuscita a tranciarla letteralmente al primo utilizzo a causa di una frolla che più che montata era una frolla-sasso… 😥 devo rimediare! Magari seguo la tua ricetta. Un abbraccio

    • Leave a Reply

      tizi
      23 gennaio 2017

      son sicura che se riprovi avrai successo e farai pace con la sparabiscotti! figurati se deve essere un ostacolo per te che sei così brava in cucina 😉
      un bacione cara, fammi sapere poi!

  8. Leave a Reply

    Valentina
    22 gennaio 2017

    Adoro i biscotti di frolla montata e i tuoi sono invitantissimi e belli!!! Complimenti di vero cuore Tizi, un abbraccio grande grande e buona settimana 🙂 <3

  9. Leave a Reply

    saltandoinpadella
    24 gennaio 2017

    Tu pensa che ho in dispensa quell’oggetto malefico da quasi un anno ma non ho ancora trovato il coraggio di provarlo. Avevo letto di tanti insuccessi e mi era passata la voglia di provare. I tuoi biscotti però sono davvero stupendi, perfetti. Credo che la tirerò fuori molto presto 😉

    • Leave a Reply

      tizi
      25 gennaio 2017

      bene! sono felice di averti ispirata e aspetto di vedere i tuoi biscottini allora, son sicura che non avrai nessun problema a inaugurare l’attrezzo malefico 😉 un abbraccio cara!

      • Leave a Reply

        saltandoinpadella
        26 gennaio 2017

        Speriamo. vorrei provarle con le mie nipotine, secondo me si divertirebbero un sacco a sparare come se non ci fosse un domani 😉

  10. Leave a Reply

    Laura De Vincentis
    25 gennaio 2017

    Sono deliziosi! A me non mi vengono mica così bene con la sparabiscotti con cui ho un rapporto moooltooo conflittuale purtroppo. ma ci riproverò! 😉 Un abbraccio

    • Leave a Reply

      tizi
      25 gennaio 2017

      grazie cara! prova questa ricetta e vedrai che non avrai alcun problema 😉 un abbraccio grande a te!

  11. Leave a Reply

    lisa fregosi
    25 gennaio 2017

    Io l’ho regalata la sparabiscotti ahahahh non sono mai riuscita a trovare una ricetta adatta a farla funzionare… managgia mi tocca provare la tua 😉

    • Leave a Reply

      tizi
      25 gennaio 2017

      ah ah! ma no! devi assolutamente riprendertela e provare questa ricetta qui, nemmeno io credevo fosse un attrezzo semplice da gestire e invece sono rimasta piacevolmente sorpresa 🙂 grazie della visita Lisa!

  12. Leave a Reply

    Melania
    25 gennaio 2017

    Io ricordo d’averla provata ed è stata letteralmente un disastro che neppure ti dico. Perciò via di matterello e vecchie formine. Il punto però è che non mi accontento facilmente e la voglia di provare c’è sempre. Perciò magari guardando queste tue meraviglie mi viene voglia di riprenderlo.
    Un abbraccio 🙂

    • Leave a Reply

      tizi
      25 gennaio 2017

      Perseverare, sempre! Quando hai tempo prova e poi mi saprai dire 🙂 Buona giornata cara!!

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

CONSIGLIA Torta di mais