Cous cous con orata al nero di seppia

cous cous orata e nero di seppia

cereali, light, pesce, piatto unico | 4 ottobre 2017 | By

La ricetta di oggi è un piatto unico davvero originale, ben bilanciato, sano e che profuma di mare! Il mio incontro con questo cous cous è avvenuto proprio al mare infatti, anzi, per essere più precisa nella pineta dietro a una bella spiaggia della Maremma: durante le ferie sono andata a comprare il pranzo da asporto da uno dei food truck parcheggiati nell’apposita area attrezzata e tra i piatti esposti in vetrina c’era lui: il cous cous all’orata e nero di seppia! Devo dire che non era proprio bellissimo a vedersi: io l’ho presentato dandogli la forma di una specie di tortino, ma nel vassoio sembrava una massa informe tutta scura, tant’è che non avevo nemmeno capito bene che cosa fosse… per fortuna il commesso del camioncino lo stava pubblicizzando a gran voce e quando ho sentito quali erano gli ingredienti ho deciso di provarlo… beh, mi è piaciuto talmente tanto che ho deciso di rifarlo a casa, aggiungendo alla versione originale il porro e un pizzico di peperoncino. E’ semplicissimo e veloce da preparare e il nero di seppia gli dà decisamente una marcia in più… provare per credere 😉

Print Recipe
Cous cous all'orata & nero di seppia
cous cous orata e nero di seppia
Porzioni
2
Ingredienti
Porzioni
2
Ingredienti
cous cous orata e nero di seppia
Istruzioni
  1. Fate bollire l'acqua, aggiungete il nero di seppia, mescolate bene e versate sul cous cous che avrete disposto in un vassoio. Coprite e lasciate reidratare per 5 minuti.
  2. Nel frattempo pulite e tagliate a rondelle il porro e le zucchine; fateli saltare a fiamma vivace in un fondo di olio evo e portateli a cottura aggiungendo se necessario un po' di acqua calda. Quando le verdure saranno quasi cotte salate e aggiungete il peperoncino secondo il vostro gusto; unite poi i filetti di orata tagliati a listarelle e lasciate cuocere ancora 4 o 5 minuti, sempre a fuoco vivo.
  3. Sgranate il cous cous con una forchetta, conditelo con il sugo preparato; se non avete utilizzato il peperoncino, ultimate con un filo di olio piccante a crudo. Servite tiepido o freddo.

cous cous orata e nero di seppia

Con questa ricetta partecipo al contest: Meat Free Contest ideato da Una mamma che cucina ed ospitato da Consuelo sul suo blog I biscotti della zia

meat free contest

 

Comments

  1. Leave a Reply

    Melania
    4 ottobre 2017

    Chissà perché immagino un sapore particolare ma che si scioglie in bocca. Mi piace moltissimo L’accostamento forse perché adoro il mare. E tu l’hai presentato benissimo! Un abbraccio Tizy

  2. Leave a Reply

    ipasticciditerry
    4 ottobre 2017

    Sono assolutamente sicura mi piacerebbe!! Adoro il cous cous e vado matta per il pesce. Io l’ho preparato con i gamberetti ma con il nero di seppia devo assolutamente provare, mi ispira. Grazie e buona settimana

    • Leave a Reply

      tizi
      4 ottobre 2017

      per me era la prima volta con il nero di seppia e mi è piaciuto un sacco, poi con il cous cous trovo sia un abbinamento ottimo! spero piaccia anche a te! buona serata terry e grazie a te della visita!

  3. Leave a Reply

    Serena
    5 ottobre 2017

    Tesoro lasciati dire che hai fatto un piatto fantastico, mi piace moltissimo brava!

  4. Leave a Reply

    saltandoinpadella
    5 ottobre 2017

    Sai che mi ispira proprio un sacco? adoro tutti gli ingredienti. Presentato così a tortino è molto carino anche da vedere

  5. Leave a Reply

    tizi
    5 ottobre 2017

    eh si la forma di tortino lo rende presentabile, poi quando lo mescoli è bruttino da vedersi ma in compenso è tanto buono! un abbraccio cara!

  6. Leave a Reply

    zia Consu
    8 ottobre 2017

    Ciao tesoro, la ricetta mi piace da matti e sono certa che conquisterebbe anche il mio palato 😛 però non la vedo adatta ala contest che è improntato sui cereali…riesci a studiare qualcosa di più specifico??

    • Leave a Reply

      zia Consu
      8 ottobre 2017

      Ciao Tizi, mi sono consultata con chi di dovere e l’esito per la tua ricetta è stato positivo, quindi la inserisco in elenco 🙂 Buona domenica <3

      • Leave a Reply

        tizi
        9 ottobre 2017

        grazie consu, mi fa molto piacere. forse effettivamente il cereale risulta un po’ in secondo piano ma sono felice che l’abbiate accettata lo stesso! un abbraccio 🙂

  7. Leave a Reply

    gaia sera
    9 ottobre 2017

    Adoro il couscous e sicuramente con questo abbinamento è ancora più gustoso. Golosissima questa ricetta Tizi 😊

    • Leave a Reply

      tizi
      9 ottobre 2017

      Grazie cara! Sono contenta che tu sia passata a trovarmi 🙂 A presto 😉

  8. Leave a Reply

    Vale
    9 ottobre 2017

    adoro il cous cous in ogni sua forma, mi piace davvero molto. E mi piace tantissimo pure “codesto” cucchiaio ! Bellissimo …
    Buona settimana cara! :-*

    • Leave a Reply

      tizi
      9 ottobre 2017

      Grazie mille cara Vale! Sai che il cucchiaio l’ho trovato al mercatino dell’antiquariato di Lucca? Ti consiglio di farci un salto se non ci sei mai stata, lo fanno la terza domenica di ogni mese e ci sono props a volontà, specialmente per gli amanti del vintage 😉 Io non vado troppo spesso perchè altrimenti le mie finanze vanno in rovina, ma è davvero bello e merita assolutamente una visita! Un abbraccio cara, buona settimana!

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

CONSIGLIA Torta di mais